SEMINARI
SEMINARI

PENETRARE L'ARIA, INCARNARE IL COSTUME

workshop di danza Butoh con Tiziana Longo/Motimaru

sab 11 e dom 12 dicembre 2021
h 10 -16

Il workshop propone un lavoro sulle "textures" e "l'embodyment". Si rivolge a tutti i professionisti delle arti dello spettacolo e agli insegnanti, così come agli amateurs e ai principianti che hanno una forte motivazione per imparare i princìpi e lo spirito butoh.

"Embodyment" significa lasciar entrare, prendere nel corpo, lasciare che le cose intorno entrino dai pori della pelle e che la trasformazione avvenga.
L'idea di fondo è che il corpo non sia solo materia dai confini stabili e definiti, ma contenga un livello energetico più sottile: se ci muoviamo lì attivando l'embodyment, è possibile lasciare che un fiore, una foglia, una carta, una pietra vivano nel corpo. Embody significa diventare.
L'embodyment è una delle caratteristiche principali del butoh. Nella danza butoh il nostro corpo si trasforma ed è mosso da tale trasformazione. Per far questo c'è un metodo preciso che sperimenteremo in questo workshop.

Ogni superficie ha una consistenza
Uno spessore e una profondità
In mezzo, ci sono le textures.
La texture è un universo che respira e può essere respirato.
Ci sono textures, tessuti che si indossano, e textures, tessuti in cui si è indossati.
Indossare ed essere indossati
Se si incorporano a vicenda, allora è una poesia romantica come uno schizofrenico
Dolce respiro lento in osmosi
Allora la danza esiste da sola, mossa senza essere mossa

In questo workshop esploreremo le textures di alcuni dipinti, praticheremo l'embodyment e cercheremo quell'1 movimento vero e autentico che sorgerà e potrà essere sentito ad occhi nudi come una poesia.

Programma:
- Risveglio
- Respirazione e "scansione" del corpo
- Allineamento
- Principi fondamentali
- Pratiche di embodying su textures
- Elemento di drammaturgia del costume
- Improvvisazione finale


A chi partecipa viene chiesto di portare un cappello, una sciarpa grande, un fiore dallo stelo lungo (tipo una rosa).

quota di partecipazione: 125 Euro
+ 10€ tessera associativa ARTEMIS

Iscrizioni entro il 30 novembre con versamento di caparra di 50€ (non restituibile)

→ per informazioni e iscrizioni: info@spaziovoll.it - longotiziana04@gmail.com
→ presso VOLL - via Luca Della Robbia 19 - Vicenza
  Tiziana Longo
Based in Berlin since 2010, Tiziana Longo, co-founder of Motimaru Dance Company,
is an independent international performing artist, choreographer, dancer, and teacher, specialized in the dramaturgy of movement, dance composition and Japanese contemporary "butoh".
As Motimaru she developed the internationally acclaimed solo MUT and together with Motoya Kondo the duo piece TWILIGHT. After completing her Bachelor's degree in Performing Arts at the University of Bologna, Tiziana spent five years in Japan. She studied at the renowned Kazuo Ohno Dance Studio and danced and technical assist Yoshito Ohno, the legendary master, and son of Kazuo Ohno, the co-founder of Japanese Butoh dance.
During her time in Japan, Tiziana won a 1 seat scholarship as a foreign artist from the Japanese Ministry of Culture to conduct research about Japanese Contemporary dance involving the HIjikata Tatsumi Archive at the Art Center of Tokyo Keio University.
Later she has done fieldwork research on Eastern Dances in Japan, India, Nepal, Bali. In those travels, she experienced the cultural/artistic aspect of dance and also its primitive, social, psychological aspects.
Her Spectrum of body-mind research has expanded further to the philosophy of Yoga (Hatha Yoga Teacher Training), to Levine's psychology of trauma's healing, and the T.R.E. (Trauma/Tension Release Exercise Method Certified Provider).
As a choreographer and dance coach, her work focuses on the movement behind the dance, the dance itself, and its possibilities for expansion. She is an experienced teacher who is leading regular classes and intensive, thematic workshops in Berlin and abroad since 2010. Over the past 15 years, she has performed internationally and worked in residencies in more than 30 cities in Europe, Australia, and Japan. She performed at the 2010 Venice Biennale in Italy - selected by and under the direction of Ismael Ivo, at "No Ballet" in Ludwigshafen 2014, at "Lucky Trimmer" International Dance Festival in Berlin 2016, "Dance ga Mittai" Contemporary Dance Festival in Tokyo 2016, "Oulu Dance Festival in Finland 2016, etc...

www.longotiziana.com
www.motimaru.net